About

Logo_MI_200x200

Milano non ha certo pazienza, e i Milanesi non sono da meno.
Perché vanno tutti di fretta?
È vero che se schiacci più volte il pulsante di chiamata dell’ascensore, lui arriva prima?
Cosa può accadere se rallenti al verde?
E se applaudi dopo l’atterraggio? Vinci qualcosa?
Sei sicuro che chiedere “Scusi esce?” a un Milanese mentre sta parcheggiando sia una buona idea?
Se non aspetti il caffè con la bustina di zucchero già aperta, allora non te lo danno?
Mettere l’articolo davanti ai nomi sia femminili che maschili non era un errore di grammatica?
Come mai a Milano nessuno si ricorda il tuo nome, però tutti sanno di cosa ti occupi?
Ma soprattutto, essere in sbattimento è una condizione cronica e irreversibile?

Le risposte a queste e ad altre domande hanno dato vita a

Il Milanese Imbruttito

una pagina sul più social dei social network che ha come intento quello di far
ridere,
riflettere,
osservare,
criticare
le diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano aMilano!

La chiave e il tono IRONICO/REALISTA che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e TESTIMONIANZA MODERNA
delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

E siamo talmente Imbruttiti da aver reso ciò che apparentemente può sembrare una gigantesca ca**ata
il nostro lavoro.
(se siete interessati ad approfondire l’argomento magari scriveteci una mail)

Date un po’ un’occhiata a cosa il web dice di noi 🙂

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!