«E anche quest'anno lo porto l'anno prossimo»: 5 cose che sicuramente non metterete in valigia! - Il Milanese Imbruttito

«E anche quest’anno lo porto l’anno prossimo»: 5 cose che sicuramente non metterete in valigia!

Dopo mesi di sbattimenti, ore piccole al lavoro e fuori, le vacanze estive sono arrivate. Le avete programmate da qualche mese grazie a quell’offerta pazzesca presa al volissimo e vi siete sentite le più fi**e del reame. Mentre vi gustate l’ultimo giorno in office, felici come Carrie nello shop di Manolo Blanhik, iniziate a scrivere su Word (tanto chi vi sgama!) la lista delle robe da mettere in valigia.

Ovviamente, una volta uscite dall’ufficio vi rendete conto di non averla stampata, ma poco male: è solo una lista! Mica occorre una laurea per preparare una valigia. O no? Mentre sistemate vestiti e scarpe – e il dubbio vi assilla – solo una consapevolezza vi può rassicurare: dimenticherete sicuramente qualcosa. Pronte ad andare in sbatti?

1_Lo spazzolino

Come nei peggiori incubi, andate serene che lo dimenticherete. Perché avete il volo alle 7 del mattino e ovvio, mi lavo i denti e lo piazzo in valigia all’ultimo. Lo spazzolino resterà nel vostro bagno, voi vi sparerete 9 ore di volo e, appena atterrate, non avrete sbatti di comprarlo. Risultato: le vostre amiche cammineranno a un metro da voi.

Teeth GIF - Find & Share on GIPHY

2_Un libro

Lo avete scelto con cura come nemmeno Miranda Priestly nella scelta delle stagiste, e ovviamente lo avete dimenticato sul comodino. Non potete però reggere una vacanza senza letture, quindi vi fiondate nella prima edicola/cartoleria/qualcosa di simile che trovate in aeroporto. Nei 5 minuti contati che avete, il libro più interessante che trovate sono delle lezioni di shiatsu karmico che comprate senza battere ciglio, menandovela anche un po’ in cassa.

Woman GIF - Find & Share on GIPHY

3_Le infradito

Ma chissenefrega, userete anche in spiaggia i vostri sandali Prada come tutte le vere fighe, versando lacrime amare 5 giorni dopo, maledicendo voi, il mare, Prada e tutta la riviera romagnola.


Credit immagine

4_L’adattatore

Panic GIF - Find & Share on GIPHY

Era responsabilità vostra e l’avete dimenticato. La reazione delle vostre amiche è simile a quella di Galline in fuga di fronte ai proprietari dell’allevamento: panico totale. Resterete senza cellulare per almeno mezza giornata prima di trovare un negozio che lo venda e trascorrerete il resto del pomeriggio sui social, nere, senza rivolgere parola alla vostra BFF.

5_La dignità

Fail GIF - Find & Share on GIPHY

Che sia per la vostra vacanza ad Ibiza o per il weekend lungo all’Elba, state certe che non la porterete con voi. E quel cofano con cui ballerete tutta la sera in discoteca – e che l’alcol avrà trasformato per mezz’ora in Clive Owen – sarà (de)merito esclusivamente vostro!

Credit immagine di copertina

Valeria Di Terlizzi
Valeria Di Terlizzi

Nasco come Vale, poi divento LaVale. Rido troppo per essere radical, parlo troppo per essere snob. Imbruttita senza saperlo.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE