Con Ryanair si volerà a New York a 140€, ma la furbata è inclusa nel prezzo - Il Milanese Imbruttito

Con Ryanair si volerà a New York a 140€, ma la furbata è inclusa nel prezzo

new york

Who: il Giargiana, ma anche l’Imbruttito. Se il primo ha già venduto la madre – ancora prima del tempo – per accaparrarsi i primi posti disponibili, il secondo ha iniziato a fare un planning dettagliato in anticipo di tutte le cose da fare prima di spiccare il volo. Se invece siete proprio alla canna del gas e da anni meditate di cantare in metro i successi di Laura Pausini per racimolare qualche soldo e comprare un biglietto per New York – magari di sola andata – ecco la notizia che fa per voi.

new york

Credit immagine

What: se a febbraio si mormorava qualcosa, ora è più che un semplice rumor.  A quanto pare, la  Norwegian sta stringendo accordi con Ryanair  – prossimamente anche con Easyjet e Vueling – per portarci tutti a New York con soli 140€! Merito dell’utilizzo dei suoi Boeing 787 a corridoio doppio e  737 max a corridoio singolo. Non fate i Ferragniz di turno: a quel prezzo non vi serviranno di certo avocado toast  e champagne!

new york

Credit immagine

How: l’accordo –  svelato in anteprima dal Corriere della Sera – prevede che le compagnie low cost europee mettano a disposizione i loro aerei per volare verso gli hub di Norwegian presenti nel Regno Unito, Irlanda e Spagna. Da qui, a bordo dei Boeing preesistenti e dei  107 nuovi di Norwegian Air shuttle, si volerebbe direttamente verso la East Coast. In soldoni? Più che di portarsi a casa la pagnotta, si tratta di accaparrarsi una bella fetta di mercato. Pane o torte che siano, si tratta del piano di conquista del mondo aereo più ambizioso del momento!

new york

Credit immagine

Why: per sfamare i complottisti del te l’avevo detto, certo che c’è la furbata! Care Imbruttite, lasciate a casa i tacchi 12 perchè non arriverete comode comode al JFK o a Newark,  ma allo Stewart International Airport, al T. F. Green Airport o al Portsmouth International Airport, tutti distanti dalla Big Apple un “x” compreso tra l’ora e mezza e le quattro ore e passa. Vi state domandando se l’Uber o il taxi per portarvi a Central Park siano inclusi nell’offerta? Beh, ovviamente no.

new york

Credit immagine

When: «Entro il 2017 ce la dovremmo fare a stringere un accordo con Ryanair, stiamo guardando ormai agli aspetti tecnici» afferma  Bjorn Kjos, fondatore e amministratore delegato di Norwegian Air, tenendo a precisare che pure Roma è una città così “appetibile” da meritarsi un posto d’onore tra gli hub. Le prove generali per testare gli aeroporti – dopo aver risolto qualche questione burocratica – sono in corso e ci vorranno un paio di mesi perchè l’annuncio diventi ufficiale. Preparate i  trolley, aumentate il plafond della carta di credito, ma soprattutto studiatevi un modo efficiente per raggiungere New York dal Rhode Island.

Credit immagine copertina

Sara Caironi
Sara Caironi

Scrittrice imbruttita per passione, malmostosa come un'occhialata Gucci, molesta quanto l'ATM.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE