La top 10 dei film da rivedere prima di Natale - Il Milanese Imbruttito

La top 10 dei film da rivedere prima di Natale

loading...

Il Natale è alle porte, e dopo il tour di mercatini e fiere del ponte di Sant’Ambroeus, nella testa del Milanese Imbruttito risuona un unico comandamento: ZERO SBATTI. Eh sì, perchè va bene i regali, va bene accontentare la fidanzata per la passeggiatina in centro che si trasforma nella pogata di un concerto hardcore, ma a una certa c’è bisogno di recuperare le energie con del sano relax.

È in questi frangenti che l’Imbruttito mostra la sua sfaccettatura più casalinga: pantofoline comode, calice di rosso e, per rimanere in tema, maratona di film natalizi. Chi non è partito durante lo scorso ponte ha già cominciato a riesumare le VHS anni ’90 con i classici registrati in tv, ma se vi mancano le idee, ecco la classifica definitiva dei film di Natale preferiti dall’Imbruttito:

10_ L’amore non va in vacanza


Credit immagine

Kate Winslet e Cameron Diaz, prese malissimo per colpa di uomini e lavoro, decidono di scambiarsi casa dopo essersi conosciute in internet. Una si becca Jude Law nel ruolo del classico (?) padre vedovo, l’altra una villa mozzafiato e Jack Black. Le possibilità che una cosa del genere succeda nella vita reale? Nulle. Ma a Natale è bello sognare.

9_ Nightmare before Christmas


Credit immagine 

L’idea venne a Tim Burton osservando un commerciante ritirare dalle proprie vetrine gli addobbi per Halloween sostituendoli con quelli Natalizi. Da questo aneddoto nacque lo spunto per una poesia di Natale amata da molti ma insopportabile per alcuni. Cosa c’entra il Natale? Bhè, Babbo Natale risolve tutta la situa, ma per capire come è meglio se date un’occhiata.

8_ Love actually


Credit immagine

Il film preferito dalle Imbruttite è un intreccio di relazioni e amori con un unico denominatore comune: ogni storia comincia 5 settimane prima di Natale. Innamoramenti a raffica neanche girassero filtri magici: se siete tipi dal cuore tenero tenete a portata di mano i Kleenex.

7_ The family man


Credit immagine

Un film che è un’ansia cinematografica. Non fosse per il clima natalizio, potrebbe tranquillamente essere la trasposizione di un incubo a occhi aperti: Nicolas Cage, Imbruttito fino al midollo e ricco imprenditore scapolo, si risveglia la mattina di Natale in un’altra vita, quella che avrebbe avuto prendendo una decisione diversa 13 anni prima.

6_ Miracolo nella 34esima strada 


Credit immagine

Cominciamo a scomodare i classiconi. Il vero Babbo Natale si ritrova a lavorare nei grandi magazzini di New York dove tutti provano a screditarlo. L’unica a capirci dentro qualcosa è una bambina, i cui sogni, proprio per questa ragione, verranno avverati la mattina di Natale. Non lo avete mai visto? MA CE LA FATE?

Clicca sul pulsante AVANTI per leggere il resto

Daniele Biaggi
Daniele Biaggi

Innamorato di Milano, quindi imbruttito per vocazione. Sogno un futuro bohèmien ma vivo una tormentata adolescenza tardiva. Perciò scrivo.

POTREBBERO PIACERTI ANCHE